• La tessitura superficiale

    L’intento di questo manuale tecnico è quello di rendere consci gli odontotecnici e gli odontoiatri dell’importanza della tessitura superficie di un dente naturale e della sua possibile riproducibilità. Una domanda che viene posta spesso su questo argomento: alla distanza di dieci metri quanti segni superficiali si vedono? Basta consultare un comune libro di fisica per rendersi conto che i segni materici non si vedono, ma la diversa rifrazione della luce, prodotta dalla errata sensibilizzazione della superficie di un dente, produce una spettacolare discrepanza di valore (luminosità) fra il dente vero e la sua imitazione.

    INDICE

    Premessa

    La luce

    La forma

    Trattamento e lucidatura di un materiale ceramico

    La superficie del dente: la tessitura superficiale della materia

    La teoria dei segni

    Immagini dentali al microscopio

    La pratica

    Riepilogo

    Bibliografia

     

    112 pagine, 271 fotografie

  • Modelling AFG

    Questo libro è fondamentale per tutte le professioni che operano nel campo odontoiatrico. In quest’opera sono presentate e divengono pronte all’uso quotidiano le regole della proporzione geometrica sia per i denti posteriori che per gli anteriori. Con semplicità, ma al medesimo tempo con rigore scientifico, si presenta una teoria innovativa per la ricostruzione dentale sia con il materiale ceramico che con il materiale composito. Un libro fondamentale per l’apprendimento degli studenti di odontotecnica e di odontoiatria che troveranno un avanzatissimo approfondimento allo studio del disegno anatomico dentale. Un libro fondamentale per i professionisti odontotecnici ed odontoiatri che attraverso questo strumento e le regole geometriche dell’osservazione proporzionata proposte troveranno ampio miglioramento alla applicazione delle loro quotidiane procedure ricostruttive. Infine un libro fondamentale per la attualità delle teorie geometriche che in modo assoluto si integrano con le nuove apparecchiature digitali.

  • NFP – protesi naturale e funzionale – protesi totale

    Dieter Schulz, esperto dell’occlusione conosciuto a livello mondiale ha pubblicato con grande successo articoli e libri che descrivevano la NAT in riferimento alla protesi fissa. Con quest’opera si è ora giunti alla completezza dell’insegnamento: l’autore descrive l’utilizzo del suo concetto di occlusione NAT applicato alla protesi totale. Gli odontotecnici che si occupano di protesi, indipendentemente dal settore in cui operano, possono trarre vantaggi dal concetto di Dieter Schulz. Gli esperti in protesi totale possono trovare sicuramente molti spunti dalla lettura di quest’opera durante il lavoro quotidiano. Dopo la descrizione della NAT in protesi totale, l’autore presenta in questo libro diversi casi clinici risolti con il suo concetto occlusale.

    INDICE

    Prefazione Peter Asselmann

    Introduzione Dr. Ottmar Kullmer

    Introduzione Dieter Schulz

    Storia – UR 501

    Trasferimento dati

    La sistematica del montaggio

    Ricostruzioni definitive nella NFR

     

    116 pagine • 533 fotografie

  • Protesi totale

    Questo testo nasce come raccolta di articoli e conferenze clinico-tecniche in tema di protesi completa e parziale. Gli articoli e le conferenze sono limitati ad alcuni autori amanti della protesi totale che cercano di seguire la strada della coerenza nella riabilitazione del paziente portatore di protesi, senza enfatizzare o rendere tortuosa la strada del professionista. Purtroppo spesso si tende a “vedere“ ciò che non si sa costruire o non se ne conoscono nemmeno i processi di costruzione. Questo lavoro è supportato da tabelle tecniche e scientifiche sui materiali generalmente utilizzati. Gli autori vogliono dare un contributo concreto a chi immerso nel vasto mondo della protesi completa a volte dimentica che i fondamentali sono riconosciuti da tutti i grandi Maestri. Lo stesso testo non è sicuramente esaustivo nel panorama dell’edentulia totale, ma sicuramente sottolinea un percorso che possa essere semplice nel rispetto delle regole fondamentali.

  • Veneers ricostruzioni mininvasive

    Questo libro è stato concepito per presentare, attraverso l’esecuzione di alcuni casi, l’impostazione clinico-tecnica che è pressoché sovrapponibile sia nel caso di una riabilitazione che interessi un elemento singolo, sia nel caso di riabilitazioni più estese. Una riabilitazione che preveda la realizzazione di una o più faccette con una predicibilità elevata, che abbia cioè l’ambizione di soddisfare le esigenze estetico-funzionali dei nostri pazienti, richiede un’esecuzione estremamente accurata in ogni momento, secondo una successione di fasi clinico-tecniche standardizzate. Effettuando l’algoritmo procedurale in modo rigoroso, la scelta di eseguire delle riabilitazioni minimamente invasive risulterà facilmente percorribile e scevra da rischi.

    INDICE

    Prefazione 

    Ringraziamenti 

    Indicazioni e controindicazioni 

    Diagnosi 

    Mock-up

    Preparazioni dei denti 

    Immediate Dentin Sealing 

    Impronta definitiva 

    Provvisori

    Modello di lavoro

    Rilevamento del colore

    Scelta del materiale ceramico

    Preparazione dell’interfaccia rivestimento-ceramica

    Tecnica di stratificazione e rifinitura

    Reintervento sulla faccetta integrata 

    Cementazione

    Casi clinici

    Bibliografia

     

    240 pagine • 1336 fotografie

  • Zirconia – The power of light

    Questo libro sarà un punto di riferimento per le sue caratteristiche di modernità, per la ricchezza delle illustrazioni e, grazie alla dovizia di esperienze in esso contenute, esso costituirà per molti di noi un mderno ausilio nella produzione delle protesi in ceramica. Attraverso la conoscenza degli effetti della luce, dalla rifrazione alla fluorescenza, dalla riflessione dei materiali vetrosi alla loro capacità colorimetrica, si viene condotti nel campo della scienza estetica. Dalla tecnica più semplice definita comunemente come Implant bridge fino alle metodiche di incollaggio con mesostrutture in ossido di zirconio e aurogalva, si è condotti attraverso un percorso in cui la zirconia traslucente diviene sempre più l’elemento al centro della scrittura. Anche la costruzione più impegnativa appare facilmente abbordabile attraverso la ricostruzione monolitica infiltrata e colorata. Il libro si conclude illustrando le nuove prospettive aperte dalla acquisizione della tecnica produttiva mediante l’utilizzo della zirconia ad alta traslucenza, illustrate in modo magistrale che costituiscono davvero un elemento di eccezionale modernità (Dalla prefazione di Oliviero Turillazzi)

    INDICE

    Premessa

    Introduzione

    La luce

    Le ceramiche su metallo e la tecnica di pressatura

    Zirconia: struttura, trattamento, rifinitura, colorazione e analisi dell’adesione

    Prime esperienze cliniche con la zirconia colorata

    Zirconia tra luce e materia

    Forma, visione, struttura

    Zirconia: nella protesi rimovibile tra nuove opportunità e soluzioni classiche

    Le grandi riabilitazioni implantari: avvitate, cementate, o…

    La zirconia ad elevata traslucenza

    La forza della traslucenza

    Nuove dimensioni estetiche nelle grandi riabilitazioni implantari

     

    272 pagine • 1200 fotografie